Guida Photostage: Creare un video con foto e musica di sottofondo

Guida PhotoStage - Guida passo passo per creare video con foto musica voce scritte effetti speciali e transizioni

Siete tornati dalle vacanze e avete numerose foto da far vedere a parenti e ad amici? Se la risposta è affermativa potrebbe esservi utile questa guida Photostage che vi darà possibilità di scegliere due modi per mostrarle: collegando la macchina fotografica al televisore o al computer e iniziare la riproduzione oppure creando una presentazione multimediale (slideshow).

La presentazione multimediale permette di creare un DVD/CD compatibile con la maggior parte dei lettori DVD da salotto, dove far scorrere in sequenza, tutte le foto, alternate da animazioni, transizioni e un piacevole sottofondo musicale.

Tra i numerosi software che consentono la creazione dello slideshow, cioè una presentazione multimediale, c’è Photostage che risulta essere uno dei migliori programmi per creare filmati video con foto e musica sottofondo, perché riunisce in sé la gratuità, la facilità e l’intuitività di utilizzo. Unico neo è che purtroppo al momento il programma è disponibile solamente con interfaccia in lingua inglese, ma seguendo le istruzioni contenute in questa guida riuscirete a sfruttare le enormi potenzialità.

Ecco passo passo la guida Photostage:

Compatibile con Windows, a partire dalla versione Xp, Photostage si installa in meno di sessanta secondi. Dopo aver scaricato da questo indirizzo e avviato il file di setup, basta accettare la licenza ed eventualmente aggiungere software extra ed ecco che già siete pronti a creare la vostra presentazione multimediale.

Progetto

L’applicazione si apre con la schermata vuota di un nuovo progetto; la barra dei menù è formata da tre voci: File, Edit ed Help.

Guida Photostage - Tutorial come creare video con foto e musica

Da File è possibile: creare (new), aprire (open), salvare (save), vedere l’anteprima (preview), salvare una copia di backup di un progetto (project) o vedere i progetti recenti (recent projects).

Sempre dal menù File è consentibile: salvare uno slideshow, aggiungere media, inserire una clip vuota, eseguire la procedura guidata alla configurazione dell’audio e accedere alle opzioni.

Diversamente dal menù Edit (modifica) si può: annullare (undo) o ripristinare (redo) l’ultima azione, selezionare tutte le diapositive (select all) o deselezionare (reset selection), rimuovere una o più diapositive (remove selected items).

Chiude il menù Help, con il quale si accede alla guida on line.

Dopo aver visto i menù è giunto il momento di iniziare a creare il vostro primo progetto. Ci sono vari modi per aggiungere foto o video alla presentazione, ognuno di voi sceglierà quello che preferisce, potrà cliccare su File -> Add media … oppure clic sul primo grande pulsante della barra degli strumenti o ancora sul pulsante presente nel secondo riquadro o ancora con il sistema dell’affiancamento delle finestre, dove si può adoperare il trascinamento dalla cartella al riquadro. Usando la combinazione di tasti e mouse è possibile aggiungere più file contemporaneamente (ctrl non contigui, shift seleziona tutto).

Guida Photostage - Come fare video con foto e musica e scritte gratis

Il software supporta i seguenti formati; immagini: bmp, gif, jpg, jif, jiff, jpeg, exif, png, tif, tiff, psd, tga, pcx, jp2, wmf, ico.

audio: wav, mp3, mp2, mpga, m4a, ogg, avi, mid, flac, aac, wma, dct, au, aiff, ogg, raw, msv, dvf, vox, cda, atrac, gsm, dss, sri, shn, dss, msv, wmv.

Facendo in questo modo le immagini, i video e l’audio vengono inseriti nel primo riquadro “media list”. Affinchè si costruisca la sequenza è necessario compiere una delle seguenti azioni: trascinare sulla barra temporale o fare clic destro sul file e selezionare la voce “Add items to sequence”.

Sotto la voce “Photos, Video clips and Music” l’utente trova le altri voci, contrassegnate dal simbolo più (+) un clic e si aprirà il menù corrispettivo. Da questo riquadro è possibile inserire effetti, transazioni e aggiungere un commento audio.

Guida Photostage - Tutorial Programma per creare video con foto musica e scritte ed effetti

Tra gli effetti nonché le transazioni più interessanti ci sono l’immancabile zooom, la panoramica, possibilità di variare i colori, il taglio, la rotazione, la specchiatura e ovviamente le dissolvenze in entrata, uscita e incrociata.

Guida Photostage - Guida passo passo per creare video con foto e musica sottofondo

Adesso vediamo come aggiungerli, prima di tutto bisogna selezionare la o le diapositive da tenere in considerazione, poi per aggiungere un transazione è sufficiente fare clic sul modello da inserire; diversamente gli effetti vengono associati alle diapositive, selezionando sempre il modello, ma poi stabilendo anche la durata da esprimere in secondi e confermando facendo clic sul pulsante Apply.

Guida Photostage - Programma per fare video con foto musica e scritte

Il pulsante preview, posto in alto avvia il player interno del programma consentendo di vedere un’anteprima del video.

Genera Video

Completata la fase progettuale dello slideshow, cioè la presentazione, è giunto il momento di generare il video, salvando in uno dei formati universali offerti dal software.

I formati video disponibili sono catalogati secondo il tipo di dispositivo: disco, computer/data, upload (ideale per condividere il contenuto su Facebook, Youtube e altri social), portable device (smartphone, tablet e lettori multimediali), image sequence (da usare per creare solamente una sequenza di immagini) e flash.

Guida Photostage - Miglior Programma per creare video con foto musica e scritte ed effetti

Scegliendo la prima opzione, lo slideshow potrà essere “scritto” su un dvd o un cd; formato schermo e compatibilità le opzioni disponibili qualora decidiate di creare un dvd mentre masterizzando un cd le scelte offerte si ampliano alla possibilità di stabilire il frame rate (numero di fotogrammi al secondo) nonché la risoluzione.

Guida Photostage - programma per creare video con foto e sottofondo musicale

Computer/Data ha le stesse opzioni di masterizzare un cd con la differenza che viene creato un unico file da salvare sull’elaboratore oppure da visualizzare su altri dispositivi tramite una memoria usb esterna.

Guida Photostage - programma per creare filmati con foto musica effetti e scritte

Upload, converte e carica automaticamente il video su Youtube oppure su Facebook. Prima di avviare il processo è ovviamente necessario inserire i dati per accedere al proprio account. Durante la fase di caricamento, le preferenze fruibili riguardano il titolo, la descrizione, i tag e la privacy.

Guida Photostage - software free per creare filmati video con foto e musica

Portable device è il formato ideale per qualsiasi tipo di dispositivo mobile compatibile con il formato mp4 o per modelli più vecchi si può scegliere il 3gp.

Guida Photostage - Tutorial per creare filmati video con foto e musica

Image sequence è rivolto a chi invece vuole creare il classico slideshow basato solo su foto e immagini.

Guida Photostage - Guida passo passo per creare video slideshow di foto con musica di sottofondo ed effetti speciali di transizione

Infine Flash è il formato usato dai webmaster per inserire video all’interno dei propri siti web (formato .swf).

Tutorial Photostage - Guida per creare video slideshow di foto con musica di sottofondo ed effetti speciali di transizione

Scelto il formato fare clic su Create per produrre il video.

Conclusioni

Photostage è un software basico adatto principalmente ai neofiti o per chi ha poca dimestichezza con le tecnologie. I suoi vantaggi sono legati alla gratuità, alla facilità disarmante nell’utilizzarlo, inserendo commento audio e colonna sonora; salvando la presentazione in svariati formati; nonché nel wizzard che step by step consente il salvataggio guidato.

Naturalmente il programma non immune da difetti, tra cui i pochi effetti di transizione e l’interfaccia localizzata esclusivamente in lingua inglese. Se vi è piaciuto il nostro articolo sulla guida Photostage non dimenticate di dire la vostra e lasciare un commento.

One Response

  1. Quinto Acciarri

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *